Sei qui: HomeFeste e ricorrenze

Feste e ricorrenze

Santa Cristina di Bolsena si festeggia tra il giorno 23 e il 24 luglio.
La sera del 23, alle dieci di sera, si può assistere alla processione. La Statua di Cristina di Bolsena fa il tragitto che parte dalla Basilica fino alla Chiesa del Santissimo Salvatore.

È un momento molto emozionante e davvero folkloristico: durante la processione, potrete assistere allo svolgimento dei misteri.

Lo svolgimento della festa di Santa Cristina

Il 24 luglio, invece, si possono assistere a due eventi per le celebrazioni.
Alle dieci del mattino, c’è la processione di Santa Cristina; la Santa ritorna alla basilica, guidata dai suoi fedeli. Vengono riproposti, lungo il percorso, la rappresentazione vivente dei Misteri.

Alle undici di sera del 24, i fedeli della Santa allestiscono sempre uno spettacolo pirotecnico per lei sul lago.

La Macchina di Santa Rosa è una costruzione votiva portata a spalla per le vie del centro storico di Viterbo da circa cento facchini.

La costruzione della macchina avviene ogni cinque anni, realizzata da un costrutture su pubblico appalto.

Bolsena “Città delle Ortensie”.

La città di Bolsena ha scelto da anni di valorizzare questo fiore che con migliaia di piante fa da cornice al suo meraviglioso lungolago ed al caratteristico borgo medioevale.

Nel 1263 un sacerdote boemo, di nome Pietro da Praga, passando per Bolsena si fermò a celebrare la Messa sull’altare di Santa Cristina.
Il sacerdote era afflitto da dubbi teologici:
la trasformazione, durante il rito dell’Eucarestia, dell’ostia e del vino nel corpo e nel sangue di Cristo.

Bolsena ha inaugurato il nuovo anno pastorale il 13 ottobre e per l’occasione, il Vescovo di Orvieto, Monsignor Benedetto Tuzia non poteva non parlare del Giubileo Eucaristico di Bolsena. L’evento avrà inizio nel mese di gennaio 2013, con l’apertura della Porta Santa delle Basiliche di Orvieto e Bolsena.

Scroll to Top