Sei qui: HomeComuni della TusciaGradoli

Gradoli

Questo splendido paesino è situato sulle verdeggianti colline dell’Alta Tuscia ed è caratterizzata, a livello paesaggistico da un fantastico panorama dedicato al sottostante lago di Bolsena.

La cittadina affascina i visitatori per le sue stradine e per le sue costruzioni tipicamente medievali, come ad esempio il prestigioso e imponente Palazzo Farnese; edificato intorno al 1515 per il matrimonio tra Pierluigi Farnese, futuro duca di Castro, e Girolama Orsini.

 

Questo stupendo palazzo progettato da Antonio da Sangallo il Giovane su commissione del Cardinale Alessandro, successivamente divenuto Papa con il nome di Paolo III, è una scottante testimonianza dello sfarzo di questa cittadina agli inizi del 500.

All’interno di Palazzo Farnese, ai nostri giorni, ospita un piccolo ma grazioso museo dove sono custoditi i volumi dell’archivio storico del Comune risalenti al XVI- XIX, pregiate ceramiche risalenti al XV-XVI e addirittura la prima sezione di costumi rinascimentali.

Altra importantissima testimonianza artistica di questo paese è la chiesa della Maddalena al cospetto di una fontana a fuso, venne edificata in forme barocche con un suggestivo campanile però dalle forme settecentesche, che al suo sfarzoso interno custodisce una fonte battesimale marmorea di origine rinascimentale e un affresco “staccato” raffigurante la Madonna col Bambino.

Caratteristica peculiare di questa suggestiva chiesa risiede in un ambiente adiacente alla navata centrale adibita a piccolo museo d’arte sacra dove è possibile ammirare un ciclo di affreschi di scuola manieristica raffiguranti la Passione del Cristo ed inoltre 15 tavolette del XVI secolo che raffigurano i Misteri del Rosario ed una mostra di paramenti liturgici , suppellettili sacre, ex voto e candelabri.

Scroll to Top