Sei qui: HomeComuni della TusciaViterbo

Viterbo

Viterbo, capoluogo dell'omonima provincia è una città situata nell'alto Lazio vicina al Lago di Bolsena .
Conosciuta in tutto il mondo come la Città dei Papi in quanto sede del Palazzo dei Papi, famoso per aver ospitato il Conclave durante l'elezione di papa Gregorio X, costruito fra il 1255 e il 1266 per proteggere il Pontefice.
Le origini della cità ci spingono fino al periodo neolitico, con tracce di insediamenti neolitici ed eneolitici, insieme ad accenni di civilità etrusca.
Tuttavia gli si suppone che l'insediamento etrusco non raggiungesse lo stato di vicus.

 

Il cuore medievale di Viterbo trae origine da un "castrum", cioè una fortificazione longobarda. In seguito l'incremento demografico portò alla nascita di nuclei abitativi al di fuori del "castrum".
Nel corso degli anni la città di Viterbo è protagonista di un'aspra contesa tra la Chiesa e Federico II e fino al 1250 circa la città sarà scenario di lotte interne tra guelfi (la famiglia Gatti) e ghibellini (i Tignosi).
Nel 1271 verrà eletto a Viterbo Gregorio X in quello che sarà il primo Conclave.
Durante l'elezione del Papa durata ben tre anni i cittadini guidati dal Capitano Raniero Gatti chiusero a chiave i cardinali nella sala dell'elezione, e li nutrirono a pane e acqua, liberandoli solo ad elezione conclusa.

La città di Viterbo oltre ad essere imersa in un paesaggio incantevole è ricca di opere d'arte e monumenti di elevato valore artistico.

Il Palazzo dei Papi, costruito fra il 1255 e il 1266 è una delle più celebri opere d'arte che offre la città.
Accanto al Palazzo dei Papi sorge il Duomo cattedrale che si estende fino al quartiere medievale di San Pellegrino.
Sempre nel centro di viterbo si trova la Chiesa di Santa Rosa e l'antica chiesa di San Silvestro.

Altri monumenti molto importanti sono la Chiesa di Santa Maria Nuova, edificata sopra un tempio dedicato a Giove, la Basilica della Madonna della Quercia e la famosa Villa Lante situata nella frazione di Bagnaia.

Oltre ad essere una città d'arte Viterbo è anche luogo di relax; poco fuori il centro si trovano le Terme dei Papi e la sorgente termale del Bullicame che alimenta le "pozze" sparse nella zona.

Il 4 settembre a Viterbo si tiene la Festa di Santa Rosa, dove viene portata a spalla la Macchina di Santa Rosa 

Informazioni aggiuntive

  • Telefono: 0761.3481
  • E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Scroll to Top