Sei qui: HomeItinerari Esplorando la Toscana

Esplorando la Toscana

Il Lago di Bolsena è una meraviglia naturalistica che la regione Lazio può vantare di possedere. Esso va ad impreziosire in chiave turistica l'appeal di questa fantastica regione, di cui è parte integrante l'inestimabile collezione di capolavori architettonici presenti a Roma, ma anche in altre città come Tivoli e Viterbo.

Gli abitanti del Lazio hanno dunque di cui godere in quanto a opportunità di svago. D'altra parte, nonostante il parterre sia particolarmente ricco, dopo un po' si vuole cambiare aria, e tra le opportunità turistiche che offrono le regioni circostanti, una delle più variegate e affascinanti è certamente quella della Toscana.

Partendo dagli Etruschi, passando dai Romani e arrivando sino al periodo del Rinascimento, la Toscana non si fa mancare niente in quanto a testimonianze storiche di rilievo. E' qui che probabilmente ha sede la principale raccolta di arte nel mondo, potendo vantare straordinari dipinti, sculture, affreschi e capolavori architettonici.

I visitatori della Toscana provengono da tutte le regioni italiane e da moltissimi paesi esteri. Tanti la raggiungono incuriositi dalle sue belle arti, altri per esplorare il suo straordinario paesaggio, per non parlare di coloro che si recano nella regione dell'Italia centrale per gustare la cucina semplice ma gustosa e il vino pregiato. C'è moltissimo da vedere e da fare in Toscana, l'unica difficoltà che si può incontrare è da dove cominciare.

Certamente la soluzione migliore è quella di iniziare con Firenze, il capoluogo, per poi proseguire con Siena e Pisa. Ma non finisce qui l'elenco di città d'arte che vale la pena visitare: Arezzo, Cortona, San Gimignano, Montepulciano e Lucca vi sorprenderanno.

Meglio comunque come detto partire da Firenze, città che fu di Dante, la quale presenta il più vasto repertorio artistico-culturale della regione. Vagliate con attenzione le tante strutture ricettive di Firenze e scegliete quella che più preferite.

Scroll to Top