Sei qui: HomeItinerari Parco naturalistico di Monte Rufeno

Parco naturalistico di Monte Rufeno

Vi piacerebbe passeggiare lungo un paesaggio collinare? Con l’arrivo della bella stagione, la voglia di stare in mezzo al verde è tanta e vi permetterà di rilassarvi per un sacco di tempo. Tra i luoghi più caratteristici da visitare, vi consigliamo la Riserva Naturale Monte Rufeno, realizzata nel 1983 e che fa parte del sistema delle aree protette del Lazio.

Protegge estesi boschi, in un paesaggio collinare attraversato dal fiume Paglia. Predominano querceti misti, oltre a macchia mediterranea e rimboschimenti a conifere e ospita flora e fauna molto ricca con la presenza di specie rare.

Tra i punti di interesse presenti sul territorio, vi consigliamo una tappa a Monaldesca, un casale caratteristico, con architettura spontanea, tipica del paesaggio toscano. Antica posta di ingresso nord dello Stato Pontificio, è stato poi casa colonica per molti anni. Abbandonato negli anni '60 e divenuto quasi un rudere ha ricevuto un profondo restauro nei primi anni '80 diventando il principale casale della Riserva.

E' destinato alla ricezione turistica, sia come ristorante sia come camere letto. E' anche il punto di informazione sulle strutture della Riserva.

Da non perdere l’Osservatorio Astronomico, un vero e proprio centro di ricerca, di didattica e di divulgazione scientifica. La struttura è stata concepita in modo da poter essere usufruita da tutti, scuole e visitatori privati, in tutti i periodi dell'anno, di giorno e di notte, sia per l'osservazione diretta ai telescopi dei principali oggetti astronomici, che per la realizzazione di particolari pacchetti didattici interattivi a richiesta delle singole scuole.

Uno degli itinerari consigliati dagli esperti del settore è quello del Giardino Botanico, da effettuare tranquillamente a piedi per ammirare tutte le bellezze della natura incontaminata.

Scroll to Top