Sei qui: HomeSapori di TusciaAnguilla in umido

Anguilla in umido

L'anguilla del lago di Bolsena è un pesce storicamente noto fin dai tempi dei Romani per poi essere citato persino da Dante Alighieri nel Purgatorio della Divina Commedia. Difatti i piatti a base delle sue carni sono molto saporiti e gustosi, essendo queste molto grasse. Si consuma generalmente freschissima, tanto che in pescheria si vende ancora viva, oppure in tranci affumicata con alloro.

Ingredienti:

  • cipolla
  • olio
  • anguilla
  • mezzo bicchiere di vino
  • pomodoro

Preparazione:

Soffriggere la cipolla nell'olio.

Cuocere l'anguilla con mezzo bicchiere di vino. Aggiungere il pomodoro e ultimare la cottura. 

Scroll to Top